La mia torta margherita


Tra i buoni propositi di quest'anno c'è senz'altro quello di prendermi più cura di me stessa e di rallentare un po'.. 
Ieri sera l'ho fatto, infornando una torta margherita che, lo confesso, non avevo mai fatto prima d'ora!
Credo sia la torta più semplice che c'è e ho trovato diverse ricette in giro per il web.
Io l'ho rifatta a modo mio.

Ingredienti:
125 grammi di farina 0
125 grammi di farina 2
3 uova
125 grammi di zucchero di canna
120 grammi di burro ammorbidito
150 ml di latte
1 bustina di lievito per dolci
1 pizzico di sale
scorza di 1 limone grattugiato
zucchero a velo q.b.


Lavorare i tuorli con lo zucchero.
Montare a neve gli albumi in un altro recipiente.
Aggiungere, ai tuorli sbattuti con lo zucchero, lo zucchero ammorbidito, il latte e la farina setacciata con il lievito. Unire la scorza di limone grattugiato e aggiungere gli albumi, mescolando dal basso verso l'alto il composto, aggiungendo un pizzico di sale.
Versare in una teglia imburrata e infarinata.
Cuocere in forno statico a 180 °C per 45 minuti.

Buona merenda.

Nessun commento:

Posta un commento

Instagram