Ho disinstallato Facebook dallo smartphone (e ho riattivato il mio tempo libero)


Ebbene sì. Ho disinstallato Facebook dal mio smartphone e ho ripreso in mano il mio tempo.
Era da un po' che volevo farlo.. ma la curiosità di sbirciare sempre la home mi facevano tutte le volte desistere!
Poi alcuni mesi fa ho letto un articolo su Internazionale (qui il link) sulla nascita di diverse applicazioni, da scaricare sullo smartphone, che avevano l'intento di aiutarti a disintossicarti proprio dallo smartphone (quanta assurdità in tutto questo!)
Una specie di gioco dell'oca che - secondo me - non risolveva la soluzione.
Guardavo il telefono compulsivamente in attesa della notifica della vita, aprivo Facebook nei momenti di noia e cercavo notizie, gossip, scoop su amici e semisconosciuti!
Così facendo dicevo a me stessa, e agli altri, di non aver tempo di leggere, di fare sport, di guardare un film.
{Sia chiaro, lavoro, sono mamma e ho una famiglia, normalmente mi occupo di tutte queste cose.. ma in quel poco tempo libero che avevo a disposizione, focalizzavo tutta la mia attenzione su FB, dal cellulare, sì, perchè più immediato e veloce!}
E così una settimana fa mi sono decisa: ho preso l'app di Facebook e l'ho spostata sull'icona disinstalla.
Inutile dire che ho finito di leggere il libro che avevo sul comodino da un po', ho guardato un'intera puntata di fiction in televisione, ho letto un giornale e pensato a nuovi acquisti per la casa!
Credo che questo sia un gesto che dovremmo fare tutti: disinstallare quante più app possibili se queste ci tengono incollati al telefono ogni 5 minuti e più di 5 minuti ogni volta. Troveremmo molto più tempo per fare cose più interessanti (a volte mi chiedo come/cosa facevamo prima che arrivasse tutta questa tecnologia?!) e ad interagire di più con chi ci sta intorno.
Non c'è cosa più triste di vedere ovunque persone che, invece di guardarsi intorno e interloquire con il proprio vicino, sta con la testa china sul proprio smartphone, incurante di ciò che succede intorno.
Tornare indietro di dieci anni, da questo punto di vista, non sarebbe poi così male.


Nessun commento:

Posta un commento

Instagram